Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Prima di partire per le vacance cosa devo controllare?

In questo approfondimento vedremo quali controlli effettuare sul nostro veicolo prima di metterci in marcia per le tanto attese ferie estive.
E' da premettere che molti controlli è possibile farli da sé, semplicemente in garage o in cortile. E' anche vero però che altri controlli è meglio effettuarli presso officine specializzate, sopratutto se non si è molto pratici con il fai da te e comunque in ogni caso per alcune parti "delicate" del nostro veicolo.Come al solito cercheremo di approfondire questo discorso rispondendo ad alcune semplici domande, in modo da rendere il tutto più schematico e comprensibile.

Bene, partiamo!

Perchè bisogna controllare l'auto prima di partire per le vacanze?

La risposta a questa domanda è un po' scontata ma, a scanso di equivoci, è bene ricordarla lo stesso.
Bisogna effettuare i controlli, che vedremo più avanti, per prevenire e quindi scongiurare, almeno in buona parte, malfunzionamenti o guasti alla nostra auto durante il nostro soggiorno o, peggio ancora, durante il viaggio stesso.
Si, perché rimanere fermi in autostrada, magari con una nave in partenza, dover poi chiamare assistenza o farsi trainare verso la prima officina assetata di soldi nei paraggi non è una bella esperienza, anche e sopratutto economicamente parlando.

Quando bisogna fare il check-up alla nostra auto?

Non c'è una regola o un momento ben preciso per controllare il nostro veicolo, in linea di massima sarebbe buona norma anticipare ampiamente, diciamo anche un mese prima, il giorno di partenza per le vacanze.
Si perché non c'è cosa peggiore di ricordarsi all'ultimo minuto dell'auto, rischiando di dover fare le cose di fretta, di trovare gli scaffali dei pezzi di ricambio vuoti o di dover correre da un'officina a un'altra perchè non hanno più posti liberi fino a settembre!

Possiamo controllare da soli la nostra auto o dobbiamo recarci nei centri specializzati?

Questa è una domanda un po' delicata e la risposta, alquanto soggettiva, dipende da molte variabili, ma vediamone alcune; Innanzitutto bisogna premettere, ed è auspicabile, che la nostra auto sia già nelle migliori condizioni possibili, calcolando una corretta e continua manutenzione durante tutto l'arco dell'anno.
Non dobbiamo quindi pensare al check-up estivo come a un tagliando vero e proprio, piuttosto come una verifica del corretto funzionamento di tutte le parti che compongono la nostra vettura, perlomeno quelle visibili o a portata di mano, cosa che del resto, dovremmo già fare di tanto in tanto. Detto questo è facile intuire come molti controlli possano quindi essere effettuati tranquillamente nel nostro garage, o cortile di casa, sopratutto se siamo appassionati del fai da te o se abbiamo già fatto controllare da poco la nostra auto. E' anche vero però che alcuni controlli possono richiedere attrezzature particolari o comunque valutazioni più esperte. Per cercare quindi di rispondere alla domanda diciamo che recarsi nei centri specializzati, se non siamo molto attenti alla manutenzione, non abbiamo tempo da dedicarci o se è da un po' che non facciamo controllare l'auto da un'officina non è una cattiva idea. Anzi, approfittando magari delle tante offerte estive promosse da molti centri, riusciamo anche a non spendere molto.
Se invece eseguiamo scrupolosamente i lavori di manutenzione previsti, abbiamo fatto controllare da poco la nostra auto o abbiamo tempo e capacità da dedicarci, allora possiamo anche fare a meno di recarci in questi centri e pensare a tutto noi, o quasi.

Bene, abbiamo visto perchè fare i controlli, quando farli e dove farli...a questo punto vi starete chiedendo: "si ok, ma quali sono questi controlli da effettuare??"

Eccovi accontentati ;)

Quali sono i controlli da effettuare alla nostra auto?

Il check-up estivo, come abbiamo già accennato, prevede tutti quei controlli o lavori che ci permettono di partire e tornare dalle vacanze con una certa tranquillità, perlomeno per quanto riguarda l'automobile.
Dobbiamo però essere coscienti del fatto che può sempre capitarci un imprevisto, anche se abbiamo effettuato tutti i controlli di questo mondo, e su questo non ci piove.

Ma arriviamo al punto, le cose da controllare sulla nostra auto prima di partire per le vacanze sono grossomodo:

  • L'impianto luminoso
  • I fusibili
  • La batteria
  • I tergicristalli
  • Gli pneumatici
  • Gli ammortizzatori
  • L'impianto frenante
  • L'impianto di accensione
  • L'impianto di raffreddamento
  • L'impianto di lubrificazione
  • L'impianto di aspirazione
  • L'impianto di climatizzazione