RICARICA ARIA CONDIZIONATA, QUANDO E' NECESSARIO ESEGUIRLA

Ricarica aria condizionata, non è una procedura che rientra nella manutenzione ordinaria programmata, ma è importante e consigliabile controllare periodicamente l’impianto per non incorrere in spiacevoli inconvenienti, quali per esempio, odori sgradevoli all’interno dell’abitacolo o riscontrare l’impianto scarico nel pieno della stagione estiva.

QUALI SONO I VANTAGGI DELLA RICARICA ARIA CONDIZIONATA

  1. Maggiore comfort e sicurezza.Studi recenti hanno dimostrato che chi guida una vettura climatizzata, reagisce più velocemente ad eventuali imprevisti durante la guida.

  2. Durante l'inverno aiuta a sbrinare più velocemente il parabrezza e fa si che non si accumulino muffe che possono generare spiacevoli odori all’interno dell’abitacolo.

  3. Aria pulita.Con la ricarica dell’aria condizionata, verranno sostituiti anche i filtri che ci aiutano a filtrare pollini e polvere.

  4. Consumi ridotti.Un corretto funzionamento dell’impianto di climatizzazione, contribuisce a far risparmiare sul consumo di carburante.

CONSIGLI UTILI

  1. FAR ESEGUIRE L’IGIENIZZAZIONE INTERNA DELL’AUTO E SOSTITUIRE I FILTRI ALMENO UNA VOLTA L’ANNO

  2. FAR RICARICARE IL GAS DELL’IMPIANTO DEL CLIMATIZZATORE OGNI DUE ANNI OPPURE OGNI 20.000 KM

  3. FAR SOSTITUIRE IL FILTRO DELL’ABITACOLO AD OGNI RICARICA