Manutenzione Impianto Liquido Raffreddamento


schema impianto raffreddamento autoveicolo

La verifica dello stato del liquido di raffreddamento dell'auto deve essere eseguito con la macchina in piano e con il motore freddo. Controllate che il livello del liquido contenuto nella vaschetta sia tra le tacche minimo e massimo. Se il livello è inferiore provvedete a rabboccare il livello con della normale acqua del rubinetto se non disponete del liquido di raffreddamento adatto, ma non oltre 1 litro.

Per fare questo versate l'acqua direttamente nella vaschetta.

Il liquido di raffreddamento in caso di sostituzione (ogni 3 o 4 anni) va sostituito con quello che è chiamato "liquido permanente".

Questo speciale liquido contiene diversi additivi: antigelo, anticorrosivi, antiruggine, anticalcare che proteggono il motore e le altre componenti dell'impianto.